Che cos'è la salute ?

"COME STAI?"… è un saluto che ogni giorno ci viene rivolto decine di volte e che anche noi rivolgiamo continuamente a chi incontriamo. La risposta più consueta è “bene grazie, e tu?” ma dentro di noi, siamo proprio convinti di stare «bene»?

Qualche volta ci lamentiamo di qualche acciacco ma raramente chiediamo a noi stessi: «come sto veramente?»

"STARE BENE" non dipende solo dalla presenza o meno di malattie, dolori, sofferenza fisica, ma soprattutto dalla presenza di energia positiva, fiducia in se stessi, interesse verso la vita...
Il benessere è uno stato di "presenza di salute", non di assenza di malattia.

Che cosa è esattamente la salute?
Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, la nostra salute è: spirituale, emotiva, mentale, sociale e fisica.
Ognuno di questi aspetti ci fa sentire di “essere-in” salute.

Il benessere è il grado con il quale tutte le componenti della salute sono in equilibrio tra loro, è l’equilibrio psicofisico della persona, nella sua totalità...

Basti pensare al nostro comportamento in situazioni di stress e di tensione: se ci siamo focalizzati sul piano alimentare e ci sentiamo nervosi e agitati non ci sono consigli del dietologo che tengano, saremo pronti a tuffarci su una mousse al cioccolato o su un piatto di lasagna pur di avere un sollievo immediato ad uno stato di sofferenza che non riusciamo a sedare in altro modo.

Lo stesso vale per la tensione muscolare, che è una conseguenza della stress fisico e mentale cui siamo sottoposti: un massaggio aiuta a sciogliere la contrazione, ma è fondamentale imparare a reagire alle situazioni quotidiane in maniera diversa e più equilibrata, altrimenti passeremo il resto della nostra vita a fare massaggi o a rincorrere diete irraggiungibili.

Lo stress, l’ansia, l’umore depresso, le relazioni personali insoddisfacenti sono condizioni di mal-essere che possono essere superate. Il ben-essere si può conquistare !


I servizi

Consulenza

  • Quali sono le esperienze che mi portano a stare male?
  • Sono motivato al cambiamento?
  • Quali sono i miei obiettivi?

Il supporto della psicologa fornisce strumenti per trovare riposte a queste domande ed avviare un percorso di miglioramento personale.

Supporto psicopedagogico

Spesso nell’avventura di "educare" la cosa più difficile è "comprendere" il comportamento dei figli e reagire nella maniere più corretta e utile per la loro crescita.

L'intervento psicologico si rivolge al singolo genitore, alla coppia genitoriale, al/la ragazzo/a, all'insegnante.

Psicoterapia

Per superare il malessere e la sofferenza:

  • ansia, fobie e ossessioni, attacchi di panico, depressione, insicurezza, rabbia
  • disturbi alimentari e sessuali
  • difficoltà sul lavoro, mobbing
  • separazioni conflittuali e relazioni familiari problematiche


Per la persona

  • alleviare il disagio psicologico: ansia, stress, attacchi di panico, traumi, depressione, disturbi alimentari, disturbi sessuali...

  • accrescere la capacità di scelte autonome per il proprio benessere

  • migliorare la gestione delle relazioni interpersonali e sociali

Per la coppia e la famiglia

  • migliorare la capacità di ascolto reciproco e la qualità della relazione e sostenere i membri della coppia nei momenti di difficoltà e di crisi

  • approfondire la comprensione della propria sessualità

  • sostenere le difficoltà dello sviluppo ed educative: infanzia, adolescenza, affido familiare, adozione



Contatti


Scrivi per informazioni o prenotare un colloquio gratuito